Spedizione gratuita per ordini superiori a 60€

Vai al contenuto

INDICE DEI CONTENUTI

IL FUNGO MEDICINALE CON IL MAGGIOR CONTENUTO DI IMMUNOMODULANTI E ZINCO

LAgaricus blazei Murrill è uno dei funghi medicinali più conosciuti e studiati grazie al suo alto contenuto di polisaccaridi e minerali come lo zinco, interessante anche per il sistema immunitario. 


Le sue qualità sono state descritte a partire da esemplari trovati nella foresta pluviale brasiliana, da cui i nomi di Agaricus subrufescens Peck“, “Cogumelo do sol”.

 

Altri nomi di questo fungo medicinale sono: Agaricus brasiliensis, Ji Song Rongo Himematsutake“.

APPUNTI ESSENZIALI SUL “GRANDE FUNGO DEL SOLE”

L’Agaricus blazei Murrill si distingue per la quantità di biomolecole attive, soprattutto β-glucani (polisaccaridi immunomodulanti) e minerali come lo zinco.

Nel nostro dipartimento di R+S, studiamo anche il contenuto di GABA naturale, studiato per il suo ruolo nella salute del microbiota intestinale e nella neurogenesi e la lovastatina naturale, legata alla salute cardiovascolare. Queste e altre biomolecole rendono l’Agaricus oggetto di continue ricerche scientifiche per il suo ruolo rilevante in aree della salute quali:

 

  • Immunologia: soprattutto nelle allergie
  • Supporto integrativo: studi sulla sua attività in combinazione con i trattamenti convenzionali e sul suo effetto sulla qualità della vita

 

Il fatto più sorprendente legato alla scoperta di questo fungo è “il basso tasso di tumore nelle popolazioni che lo consumavano regolarmente” nelle regioni montuose della Foresta Atlantica meridionale, nello stato di San Paolo (Brasile).

 

Questa relazione ha portato molti ricercatori a concentrarsi sullo studio della sua composizione, osservando sostanze rilevanti con proprietà terapeutiche altamente attive per vari tipi di malattie.

In seguito a queste prime ricerche, il consumo di questo fungo medicinale è aumentato in tutto il mondo, con la conseguente espansione della sua coltivazione e ulteriori lavori scientifici per indagare il suo comportamento come nutraceutico.

L’Agaricus è un fungo particolarmente ricco di polisaccaridi, che lo rendono uno strumento naturale particolarmente efficace per l’uso funzionale.

PROPRIETÀ, APPLICAZIONI E USI DELL’AGARICUS

Come specie come il Reishi o l’Hericium, l’Agaricus è stato introdotto nella dieta umana principalmente per le sue proprietà funzionali

 

Può essere consumato come il fungo Champignon o i finferli, includendolo nella dieta. Questa specie ha una carne bianca e leggermente fibrosa; in cucina è noto per il suo aroma e sapore di mandorla, motivo per cui in questo contesto viene anche chiamato “fungo della mandorla“. 

 

Questa non è però la modalità di consumo preferita per scopi funzionali, poiché l’effetto terapeutico si ottiene con alte concentrazioni delle sue biomolecole attive. La forma più concentrata in cui si trovano le biomolecole attive delll’Agaricus è l’estratto, che può essere in capsule come singolo ingrediente (Mico-Sol) o in sinergia (Mico-Five). Si trova anche in forma liquida nella formula pediatrica Dr. Immune Five

 

Gli estratti possono essere ottenuti con tecnologie sostenibili, senza denaturare i loro composti; il risultato di questo processo è una maggiore concentrazione delle sostanze di interesse medicinale e, quindi, un migliore utilizzo delle loro proprietà.



PROPERTIES, USES AND APPLICATIONS OF SUN MUSHROOM

The Sun Mushroom has been introduced into the human diet mainly for its functional properties, in the same way that species such as Reishi or Lion’s Mane have. The sun mushroom can be eaten like the Paris mushroom or chanterelles, and can be included in one’s diet. This species has white flesh and is slightly fibrous. In cooking it stands out for its almondy aroma and taste, which is why in this context it is also referred to as the ‘almond mushroom’.

However, this is not the preferred mode of consumption for functional purposes, as the therapeutic effect is achieved with high concentrations of its active biomolecules. The extract is the most concentrated form in which the active biomolecules of Sun Mushroom can be found, which can be in capsules as a single ingredient (Mico-Sol) or in combination with other medicinal mushrooms (Mico-Five). It can also be found in liquid form in the Dr. Immune Five infant formula. Extracts can be obtained through sustainable technologies, without denaturing their compounds. The result of this process is a higher concentration of the substances of medicinal interest and, therefore, a better use of their properties.

NUTRIENTI PRINCIPALI

Questa specie possiede nutrienti di interesse terapeutico, tra le biomolecole attive più importanti vi sono:

B1, B2, B3, B5 EB6

Acido folico

Biotina

ERGOSTEROLO

Zinco

Magnesio

Potassio

Rame

Fosforo

LIPIDI di alto valore nutrizionale

ENZIMI::

Tirosinasi

Enzimi antiossidanti (SOD – superossido dismutasi)

Glutatione

Catalasi

Laccasi

Pectinasi

HABITAT E DISTRIBUZIONE

Questo fungo medicinale vive come saprofita (si nutre di materia organica in decomposizione) nelle aree boschive, colonizzando il substrato ricco di materia organica del suolo di queste foreste, dove le temperature medie si aggirano intorno ai 25 ºC e le precipitazioni contribuiscono a creare un ambiente caldo e umido, come in Brasile.

Cresce anche nella parte sud-orientale degli Stati Uniti (Florida e Louisiana).

 

A partire dagli anni ’80, è stata trovato in altre regioni, dove viene coltivato con metodi diversi a seconda dell’obiettivo produttivo. Oggi l’Agaricus ha acquisito una grande importanza commerciale, diffondendosi in vari Paesi dell’America, dell’Asia e, in misura minore, dell’Europa.

APPUNTI DI MICOLOGIA

Nel 1893 il fungo fu descritto per la prima volta negli Stati Uniti come Agaricus subrufescens Peck. Nel 1960 un ricercatore giapponese trovò una specie in Brasile, che il micologo Heinemann determinò come Agaricus blazei Murrill. Questo fungo fu conosciuto e studiato per molti decenni, ma studi approfonditi nel 2002 dai ricercatori Wassermann e Didukh e l’analisi della sequenza del genoma da parte del ricercatore Kerrigan, hanno dimostrato che si trattava sempre di Agaricus subrufescens Peck, che sebbene fosse il nome scientifico più antico e corretto, è stato soppiantato dal nome Agaricus blazei Murrill, molto più ampiamente utilizzato.

È interessante notare che la coltivazione del fungo brasiliano è stata avviata da un giapponese, il che spiega perché questo fungo medicinale è stato coltivato in molti Paesi asiatici a partire dagli anni Ottanta.

L’Agaricus blazei ha uno sporoforo di circa 12 cm di diametro, con una cuticola marrone-dorata, forma convessa e consistenza carnosa. Le lamelle sono di colore marrone scuro.

COLTIVAZIONE DELL’AGARICUS

L’Agaricus blazei, come altre specie del genere Agaricus, può essere coltivato su substrati erbacei in decomposizione o su substrati artificiali composti da resti vegetali, concimi animali e altre sostanze minerali, successivamente pastorizzati o sterilizzati. 


Tuttavia, se la produzione è finalizzata al miglioramento della salute umana, si utilizzano sistemi più sofisticati con ambienti controllati e substrati biologici.

COLTIVAZIONE IN BIOREATTORI

Massima qualità, purezza e prestazioni nei nostri sistemi di produzione

Una delle linee di ricerca più importanti di Hifas da Terra è focalizzata sul continuo miglioramento della coltivazione in bioreattori di diverse specie di funghi (Reishi, Hericium, Shiitake e Maitake), utilizzando substrati biologici certificati, oltre che sulla standardizzazione della qualità degli ingredienti di partenza, per garantire l’eccellenza del prodotto finale.
Attraverso i nostri standard di qualità, identifichiamo le biomolecole e i principi attivi con azione terapeutica, selezionando i ceppi fungini che ne contengono le quantità ottimali e utilizziamo i nostri sistemi analitici specifici per applicare i protocolli di analisi nelle diverse fasi della produzione. Grazie a questo rigoroso sistema, offriamo prodotti naturali, integratori e nutraceutici con la garanzia Hifas Quality System: i nostri prodotti si distinguono in termini di qualità.

PER SAPERNE DI PIÙ

COLTIVAZIONE IN BIOREATTORI

Massima qualità, purezza e prestazioni nei nostri sistemi di produzione

Una delle linee di ricerca più importanti di Hifas da Terra è focalizzata sul continuo miglioramento della coltivazione in bioreattori di diverse specie di funghi (Reishi, Hericium, Shiitake e Maitake), utilizzando substrati biologici certificati, oltre che sulla standardizzazione della qualità degli ingredienti di partenza, per garantire l’eccellenza del prodotto finale.
Attraverso i nostri standard di qualità, identifichiamo le biomolecole e i principi attivi con azione terapeutica, selezionando i ceppi fungini che ne contengono le quantità ottimali e utilizziamo i nostri sistemi analitici specifici per applicare i protocolli di analisi nelle diverse fasi della produzione. Grazie a questo rigoroso sistema, offriamo prodotti naturali, integratori e nutraceutici con la garanzia Hifas Quality System: i nostri prodotti si distinguono in termini di qualità.

PER SAPERNE DI PIÙ

R&S E STUDI SULL’AGARICUS

  • Hifas da Terra ha condotto uno studio osservazionale presso l’Istituto Poal di Reumatologia di Barcellona su pazienti con diagnosi di osteoartrite del ginocchio. Dopo tre mesi di integrazione con estratti di funghi medicinali, tra cui l’Agaricus blazei Murrill (Mico-Five), il gruppo di studio ha riportato miglioramenti diffusi nell’alleviare il dolore e la rigidità e ha migliorato i livelli di energia.

CURIOSITÀ

  • Le proprietà dell’Agaricus hanno iniziato a essere studiate a causa del basso tasso di tumori registrato in una comunità in cui il fungo veniva consumato regolarmente.
  • L’Agaricus, a differenza di altre specie che preferiscono la penombra, può crescere direttamente al sole.
  • Jiang L, Yu Z, Lin Y, Cui L, Yao S, Lv L, Liu J. Low-molecular-weight polysaccharides from Agaricus blazei Murrill modulate the Th1 response in cancer immunity. Oncol Lett. 2018 Mar;15(3):3429-3436. doi: 10.3892/ol.2018.7794.
  • Tangen JM, Holien T, Mirlashari MR, Misund K, Hetland G. Cytotoxic Effect on Human Myeloma Cells and Leukemic Cells by the Agaricus blazei Murill Based Mushroom Extract, Andosan™. Biomed Res Int. 2017; 2017:2059825. doi: 10.1155/2017/2059825
  • Martins PR, de Campos Soares ÂMV, da Silva Pinto Domeneghini AV, Golim MA, Kaneno R. Agaricus brasiliensis polysaccharides stimulate human monocytes to capture Candida albicans, express toll-like receptors 2 and 4, and produce pro-inflammatory cytokines. J Venom Anim Toxins Incl Trop Dis. 2017 Mar 23;23:17. doi: 10.1186/s40409-017-0102-2
  • Hetland G, Eide DM, Tangen JM, Haugen MH, Mirlashari MR, Paulsen JE. The Agaricus blazei-Based Mushroom Extract, Andosan™, Protects against Intestinal Tumorigenesis in the A/J Min/+ Mouse. PLoS One. 2016 Dec 21;11(12):e0167754. doi: 10.1371/journal.pone.0167754.
  • Therkelsen SP, Hetland G, Lyberg T, Lygren I, Johnson E. Cytokine Levels After Consumption of a Medicinal Agaricus blazei Murill-Based Mushroom Extract, AndoSan™ , in Patients with Crohn’s Disease and Ulcerative Colitis in a Randomized Single-Blinded Placebo-Controlled Study. Scand J Immunol. 2016 Dec;84(6):323-331. doi: 10.1111/sji.12476.
  • Therkelsen SP, Hetland G, Lyberg T, Lygren I, Johnson E. Effect of the Medicinal Agaricus blazei Murill-Based Mushroom Extract, AndoSanTM, on Symptoms, Fatigue and Quality of Life in Patients with Crohn’s Disease in a Randomized Single-Blinded Placebo Controlled Study. PLoS One. 2016 Jul 14;11(7):e0159288. doi: 10.1371/journal.pone.0159288.
  • Therkelsen SP, Hetland G, Lyberg T, Lygren I, Johnson E. Effect of a Medicinal Agaricus blazei Murill-Based Mushroom Extract, AndoSan™, on Symptoms, Fatigue and Quality of Life in Patients with Ulcerative Colitis in a Randomized Single-Blinded Placebo Controlled Study. PLoS One. 2016 Mar 2;11(3):e0150191. doi: 10.1371/journal.pone.0150191.
  • Singh R, Dhingra GS, Shri R. Evaluation of Antianxiety Potential of Four Ganoderma (Agaricomycetes) Species from India in Mice. Int J Med Mushrooms. 2016;18(11):991-998. doi: 10.1615
  • Jiang WG, Sanders AJ, Katoh M, Ungefroren H, Gieseler F, Prince M, Thompson SK, Zollo M, Spano D, Dhawan P, Sliva D, Subbarayan PR, Sarkar M, Honoki K, Fujii H, Georgakilas AG, Amedei A, Niccolai E, Amin A, Ashraf SS, Ye L, Helferich WG, Yang X, Boosani CS, Guha G, Ciriolo MR, Aquilano K, Chen S, Azmi AS, Keith WN, Bilsland A, Bhakta D, Halicka D, Nowsheen S, Pantano F, Santini D. Tissue invasion and metastasis: Molecular, biological and clinical perspectives. Semin Cancer Biol. 2015 Dec;35 Suppl:S244-S275. doi: 10.1016/j.semcancer.2015.03.008.
  • Liu Y, Zhang L, Zhu X, Wang Y, Liu W, Gong W. Polysaccharide Agaricus blazei Murill stimulates myeloid derived suppressor cell differentiation from M2 to M1 type, which mediates inhibition of tumour immune-evasion via the Toll-like receptor 2 pathway. Immunology. 2015 Nov;146(3):379-91. doi: 10.1111/imm.12508.
  • Val CH, Brant F, Miranda AS, Rodrigues FG, Oliveira BC, Santos EA, Assis DR, Esper L, Silva BC, Rachid MA, Tanowitz HB, Teixeira AL, Teixeira MM, Régis WC, Machado FS. Effect of mushroom Agaricus blazei on immune response and development of experimental cerebral malaria. Malar J. 2015 Aug 11;14:311. doi: 10.1186/s12936-015-0832-y
  • Yeh MY, Shang HS, Lu HF, Chou J, Yeh C, Chang JB, Hung HF, Kuo WL, Wu LY, Chung JG. Chitosan oligosaccharides in combination with Agaricus blazei Murill extract reduces hepatoma formation in mice with severe combined immunodeficiency. Mol Med Rep. 2015 Jul;12(1):133-40. doi: 10.3892/mmr.2015.3454.
  • de Jesus Pereira NC, Régis WC, Costa LE, de Oliveira JS, da Silva AG, Martins VT, Duarte MC, de Souza JR, Lage PS, Schneider MS, Melo MN, Soto M, Soares SA, Tavares CA, Chávez-Fumagalli MA, Coelho EA. Evaluation of adjuvant activity of fractions derived from Agaricus blazei, when in association with the recombinant LiHyp1 protein, to protect against visceral leishmaniasis. Exp Parasitol. 2015 Jun;153:180-90. doi: 10.1016/j.exppara.2015.03.027.
  • Tangen JM, Tierens A, Caers J, Binsfeld M, Olstad OK, Trøseid AM, Wang J, Tjønnfjord GE, Hetland G. Immunomodulatory effects of the Agaricus blazei Murrill-based mushroom extract AndoSan in patients with multiple myeloma undergoing high dose chemotherapy and autologous stem cell transplantation: a randomized, double blinded clinical study. Biomed Res Int. 2015;2015:718539. doi: 10.1155/2015/718539.
  • Socala K, Nieoczym D, Grzywnowicz K, Stefaniuk D, Wlaz P. Evaluation of Anticonvulsant, Antidepressant-, and Anxiolytic-like Effects of an Aqueous Extract from Cultured Mycelia of the Lingzhi or Reishi Medicinal Mushroom Ganoderma lucidum (Higher Basidiomycetes) in Mice. Int J Med Mushrooms. 2015;17(3):209-18.
  • de Sá-Nakanishi AB, Soares AA, Natali MR, Comar JF, Peralta RM, Bracht A. Effects of the continuous administration of an Agaricus blazei extract to rats on oxidative parameters of the brain and liver during aging. Molecules. 2014 Nov 13;19(11):18590-603. doi: 10.3390/molecules191118590.
  • Wang H, Li G, Zhang W, Han C, Xu X, Li YP. The protective effect of Agaricus blazei Murrill, submerged culture using the optimized medium composition, on alcohol-induced liver injury. Biomed Res Int. 2014;2014:573978. doi: 10.1155/2014/573978.
  • Matsuzaki H, Shimizu Y, Iwata N, Kamiuchi S, Suzuki F, Iizuka H, Hibino Y, Okazaki M. Antidepressant-like effects of a water-soluble extract from the culture medium of Ganoderma lucidum mycelia in rats. BMC Complement Altern Med. 2013 Dec 26;13:370. doi: 10.1186/1472-6882-13-370.
  • Wang P, Li XT, Sun L, Shen L. Anti-Inflammatory Activity of Water-Soluble Polysaccharide of Agaricus blazei Murill on Ovariectomized Osteopenic Rats. Evid Based Complement Alternat Med. 2013;2013:164817. doi: 10.1155/2013/164817.
  • Cui L, Sun Y, Xu H, Xu H, Cong H, Liu J. A polysaccharide isolated from Agaricus blazei Murill (ABP-AW1) as a potential Th1 immunity-stimulating adjuvant. Oncol Lett. 2013 Oct;6(4):1039-1044.
  • Hakime-Silva RA, Vellosa JC, Khalil NM, Khalil OA, Brunetti IL, Oliveira OM. Chemical, enzymatic and cellular antioxidant activity studies of Agaricus blazei Murrill. An Acad Bras Cienc. 2013 Sep;85(3):1073-81. doi: 10.1590/S0001-37652013005000044.
  • Lima CU, Souza VC, Morita MC, Chiarello MD, Karnikowski MG. Agaricus blazei Murrill and inflammatory mediators in elderly women: a randomized clinical trial. Scand J Immunol. 2012 Mar;75(3):336-41. doi: 10.1111/j.1365-3083.2011.02656.x.
  • Hsu CH, Hwang KC, Chiang YH, Chou P. The mushroom Agaricus blazei Murill extract normalizes liver function in patients with chronic hepatitis B. J Altern Complement Med. 2008 Apr;14(3):299-301. doi: 10.1089/acm.2006.6344.
  • Kimura N, Fujino E, Urabe S, Mizutani H, Sako T, Imai S, Toyoda Y, Arai T. Effect of supplementation of Agaricus mushroom meal extracts on enzyme activities in peripheral leukocytes of calves. Res Vet Sci. 2007 Feb;82(1):7-10.
  • Hsu CH, Liao YL, Lin SC, Hwang KC, Chou P. The mushroom Agaricus Blazei Murill in combination with metformin and gliclazide improves insulin resistance in type 2 diabetes: a randomized, double-blinded, and placebo-controlled clinical trial. J Altern Complement Med. 2007 Jan-Feb;13(1):97-102.
  • Grinde B, Hetland G, Johnson E. Effects on gene expression and viral load of a medicinal extract from Agaricus blazei in patients with chronic hepatitis C infection. Int Immunopharmacol. 2006 Aug;6(8):1311-4.
  • Ahn WS, Kim DJ, Chae GT, Lee JM, Bae SM, Sin JI, Kim YW, Namkoong SE, Lee IP. Natural killer cell activity and quality of life were improved by consumption of a mushroom extract, Agaricus blazei Murill Kyowa, in gynecological cancer patients undergoing chemotherapy. Int J Gynecol Cancer. 2004 Jul-Aug;14(4):589-94.

Cogumelo do sol

Agaricus brasiliensis

HONGO PIEDADE

Brazilian oyster mushroom

JI SONG RONG

Himematsutake

Tempo di consegna e ulteriori informazioni:

Consegna standard in Italia: 

  • 6€ per ordini inferiori a 60€ e GRATUITA per ordini di 60€ o più.
    Riceverai il tuo ordine entro 3-4 giorni lavorativi. Gli articoli verranno consegnati dal lunedì al venerdì.
CONDIVIDI IL TUO CARRELLO